F.E. 2019

Rimane il registro delle fatture di vendita, da annotare  ora entro il giorno 15 del mese successivo, mentre viene abolito il numero di  protocollo  nel registro delle fatture di acquisto.

A regime, le fatture elettroniche  immediate vanno emesse entro 12  giorni dalla data dell'operazione intesa come effettuazione o consegna del servizio o della merce o, se precedente,  dalla data dell'incasso di un acconto ( nota: doppia data non ancora operativa).

Rimane ancora la possibilit√† di elaborare fatture emesse  differite, riepilogative dei DDT emessi nel mese precedente, entro il termine del 15 del mese successivo.

Per ogni mese sono valide come costo per il cliente  le fatture elettroniche  ricevute dal fornitore entro il mese stesso e anche quelle ricevute entro il  giorno 15 del mese successivo, ma con data di riferimento
un' operazione del mese precedente.